Search
× Search

Home

PRESENTATO IN REGIONE IL 10°FESTIVAL FOTOGRAFICO PENISOLA DI LUCE DI SESTRI LEVANTE

Alla presenza degli Assessori Cavo e Berrino, il Sindaco di Sestri Levante Ghio e il Presidente di Carpe Diem Montanari, presentano la manifestazione al via il primo luglio.

  • 27 giugno 2016
  • Autore: Communiqué
  • Numero di visite: 946
  • 0 Commenti
PRESENTATO IN REGIONE IL 10°FESTIVAL FOTOGRAFICO PENISOLA DI LUCE DI SESTRI LEVANTE

presentato alla stampa il 10°Festival Fotografico Penisola di Luce, che avrà inizio l’1 luglio 2016. Anteprima il 29 giugno alla Sala Bo del Comune sestrese con la proiezione del film di Luis Buñuel “l’Angelo sterminatore”, girato dal regista durante il suo esilio messicano nel 1962.

Il Sindaco Valentina Ghio ha sottolineato come un’offerta culturale adeguata possa essere un valido supporto al tradizionale turismo balneare, con ricadute interessanti in termini di affluenza anche fuori dal periodo strettamente estivo. Non a caso alcune delle mostre che apriranno al pubblico nei prossimi giorni si protrarranno fino a gennaio 2017, auspicando che i visitatori delle prossime settimane possano divulgare la propria esperienza positiva anche a chi potrebbe venire a Sestri Levante dopo l’estate.

Il Presidente dell’associazione Carpe Diem, organizzatrice dell’evento, oltre a presentare il dettaglio del programma dei tre giorni clou, 1,2 e 3 luglio, ha annunciato il Congresso nazionale Fiaf (Federazione italiana associazioni di fotografia) che terrà l’edizione 2017 proprio a Sestri Levante, rappresentando, oltre ad un riconoscimento per il lungo lavoro svolto, anche un momento di grande affluenza degli oltre 300 delegati e dei relativi ospiti e accompagnatori.

Un ruolo, quello del turismo culturale, ribadito dall’Assessore Ilaria Cavo che ha auspicato una sezione tematica dedicata alle immagini della Liguria, al fine di promuovere, attraverso gli scatti dei professionisti o degli appassionati che partecipano a Penisola di Luce, gli angoli più belli e attrattivi di Liguria. Offerta prontamente accolta da Valentina Ghio e da Roberto Montanari.

L’Assessore Gianni Berrino ha dato il suo plauso alla manifestazione che, come ormai confermato dai fatti, garantisce un valore aggiunto al turismo ligure, diversificandone l’offerta ed intercettando ulteriori tipologie di turisti, sempre alla ricerca di attrattive di qualità e interesse.

I soci e corsisti dell’Associazione Carpe Diem interpreteranno inoltre con i loro scatti il tema dello spettacolo: “Anni sessanta, Musica e Fotografia”, previsto per la sera del 2 luglio, al Teatro Conchiglia, ad ingresso libero, con la musica e le parole di Shel Shapiro, intervistato dal giornalista Renato Tortarolo, sul percorso che ha caratterizzato quel particolare decennio, sia musicale che fotografico.

www.associazionecarpediem.org

www.comune.sestri-levante.ge.it

 

Print

Ufficio Stampa Penisola di Luce


Elisa Braccia

+39 346 3951050


Paolo Angelini

+39 349 2394438


E-Mail