Search
× Search

LA SETTIMANA DELLA LINGUA ITALIANA A MONACO

Il Café de Paris ha ospitato l'evento di apertura promosso dalla Farnesina. Ospiti illustri e celebrità del cinama a cui è dedicata l'edizione di quest'anno

  • 18 ottobre 2017
  • Autore: Communiqué
  • Numero di visite: 1254
  • 0 Commenti

 

La Settimana della Lingua e della Cultura italiana nel Mondo si è aperta con un grande evento, ispirato e mirato al tema dell’edizione 2017: il cinema. La manifestazione, dal titolo “Una Finestra sul Cinema Italiano” è organizzata dall’Ambasciata d’Italia nel Principato di Monaco, con il supporto di Enrico Pinocci, CEO della Movie On Pictures e si è articolata in due momenti. Alle 19,30 nel Salon Bellevue del Café de Paris, è avvenuta la proiezione di quattro cortometraggi in collaborazione con ILCORTO.IT, a cui è seguita la consegna di un riconoscimento alla carriera per tre grandi protagonisti del cinema italiano: Barbara Bouchet, Flavio Bucci e Fabio Testi.

L’appuntamento ha confermato tutta la sua valenza culturale, proponendo, attraverso le proiezioni in programma, diverse interpretazioni e stilemi del cinema italiano contemporaneo, aprendosi poi a tre personaggi che hanno saputo meritarsi un ruolo iconico, frutto delle rispettive capacità interpretative. I video saranno Un filo intorno al mondo, regia di Sophie Chiarello con Aldo, Giovanni e Giacomo; Ogni giorno, regia di Francesco Felli con Stefania Sandrelli e Carlo Delle Piane; Neanche i cani, regia di Alfio D’Agata con Nino Frassica; L'amore è un giogo, regia di Andrea Rovetta con Neri Marcoré.

La serata è stata presentata e condotta dall’attore teatrale, televisivo e cinematografico Vincenzo Bocciarelli, alla presenza dell’Ambasciatore Cristiano Gallo e dei molti ospiti in sala.

 











 

Print





Communiqué

servìces pour la communication événements relations avec les médias


Portable

+39 349 2394438


Portable

+39 346 3951050


E-Mail

info@communique.it

Termini di UtilizzoPrivacyCopyright 2018 by Communiqué snc - P.Iva 10109770015